lunedì 10 gennaio 2011

Debbie Friedman (1952-2011)

CONTEA DI ORANGE, CALIFORNIA, USA - Ci siamo, pensavamo esistessero solo i gruppi di rock cristiano e roba del genere, ma ci sbagliavamo: esistono anche i cantanti folk ebraici! Debbie Friedman era uno degli esponenti di punta di questo fantastico movimento: dal 1971 ha prodotto ben 19 album, tutti a sfondo ebraico-religioso, regalandoci capolavori come Mourning Into Dancing (il lamento in danza, Salmi 30:11), Oseh Shalom o la criptica T'Filah HaDerech. E se avete qualche problema con l'alfabeto ebraico, non temete: seguite l'esilarante video di Aleph-Bet e colmerete le vostre lacune in un battibaleno. Comunque, 'ste canzoni di chiesa ebraica (canzoni di sinagoga suona male) non hanno niente a che vedere con quelle che anni fa allietavano le nostre domeniche, quando ancora era obbligatorio andare a messa: orsù, cantate insieme a noi Osanna Eh!, Camminerò e la magica Tu sei la mia vita.

link

Morirono così


0 commenti :

Posta un commento