lunedì 3 gennaio 2011

Carlo Bernini (1936-2010)

CASTELFRANCO VENETO, NEL REGNO DEL SENATUR - Chi muore a capodanno, muore tutto l'anno.
Siamo spiacenti di annunciare in ritardo la dipartita del presidente di MyAir. Questo è ciò che ha detto la speaker dell'aeroporto dal quale ci ha lasciato per sempre il Doge.

Oltre che grande imprenditore, in quanto precursore dell'economia creativa maccheronica, il caro Carlo può vantare cariche prestigiose a servizio di illustri figuri e figure.

Spulciando la sua biografia, risaltano anche delle comparsate in alcuni grandi classici del cinema quali Andreotti VI, Andreotti VII, Democrazia Cristiana e in ultimo nel capolavoro Mediaset, il popolo delle libertà, struggente vicenda sullo sfruttamento della prostituzione sui posti di lavoro.

Alla luce del grande passato di codesto trapassato, noi del Morto del Mese non diciamo: MENOMALE ANCHE QUESTA E' PASSATA!

link

Morirono così


4 commenti :

  1. questo qui mi doveva 148 euri...

    RispondiElimina
  2. i soldi di un volo myair che non è mai partito.

    RispondiElimina
  3. La morte paga tutti i debiti.

    RispondiElimina