lunedì 10 gennaio 2011

Bobby Robinson (1917-2011)

125TH STREET, HARLEM, NUEVA YORK - Cos'hanno in comune Grandmaster Flash, Lightning Hopkins, Elmore James, Gladys Knight, Lee Dorsey ? Ok, sono tutti neri e suonano, ma a parte questo? Dai che è facile. Ebbene sono tutti stati prodotti dalla ex mummia vivente qui sopra. Esatto, ex perché è morto proprio oggi, miei cari. Il vecchio Bobby, primo africano americano proprietario di un negozio ad Harlem, aveva aperto l'ormai storico "Bobby's Happy House" nel '46, da lì aveva iniziato a produrre dischi imbroccando un successo dopo l'altro; fu anche il primo a intuire le potenzialità del rap e ad investirci. Purtroppo il suo negozio non esiste più, dato che l'hanno buttato giù per costruirci sopra un altro palazzo uguale, ma senza il negozio di Bobby. Tutto questo era chiaramente un complotto contro un povero negro, ma i costruttori che costruiscono con amor perché disprezzano il suo color? Se vede bimbi negri, Iddio sorride a loro.

link

Morirono così


0 commenti :

Posta un commento