giovedì 30 settembre 2010

Agosto 2010 - And the winner is...

FRANCESCO COSSIGA
Senatore a vita morte

“Se ho i capelli bianchi e le macchie sulla pelle è per questo. Perché mentre lasciavamo uccidere Moro, me ne rendevo conto. Perché la nostra sofferenza era in sintonia con quella di Moro.”
da un'intervista

Certo, stavolta avremmo potuto inventarcela di sana pianta la citazione in apertura e scrivere una cosa più in sintonia con la foto, qualcosa del tipo "c'ho un cazzo così", ma non ce la siamo sentita ed abbiamo preferito ripescare vecchie questioni politiche italiane direttamente dalla fonte.

Ma bando alle ciance e festeggiamo in occasione della seconda fumata bianca nella carriera del grandissimo statista Francesco Cossiga, neo-eletto Morto del Mese di agosto 2010. Yuppi!!!

Morirono così


8 commenti :

  1. FANCESCO soprattutto!

    RispondiElimina
  2. i redattori mi dicono di chiedere scusa

    :P

    RispondiElimina
  3. impossibile, al massimo i redattori ti potranno dire di andare a cacare ;)

    RispondiElimina
  4. Fancesco , FRancesco semp ustess iè

    RispondiElimina
  5. Mi dispiace non averlo ammazzato io...

    RispondiElimina
  6. Grandissimo statista coi soldi degli altri, come solito...Ti lamenavi dia vere le macchie nere sulla pelle? Ma vaffanculo frocio ora lamentati del fatto che di nero non ti rimane nulla. Non profanare il nome sacro di Moro... Che mentre lui moriva tu eri immerso nella tua Roma da bere e da sniffare. Un bel Vaffa a sto rincoglionito...E aspetto con gran gioia la chiamata da parte della mera mietitrice di quel mafioso di merda di Andreotti...Tenete duro raga a buona domenica la morte l'aveva quasi soppraffatto sto rotto in culo colluso..

    RispondiElimina
  7. ha haha hah h hahahahahahha oggi a ti domani eti

    RispondiElimina
  8. Pazzo e cazzutissimo... averne altri 100 !!

    RispondiElimina