sabato 26 settembre 2009

Bob Stupak (1942-2009)

LAS VEGAS -STATI UNITI, Muore uno dei supereroi dell'imprenditoria americana: giocatore professionista, venditore di libri, imprenditore edile.
Il suo successo a quanto pare è dovuto all'aver cambiato delle regole di gioco della Roulette Polacca(?) delle puntate nel poker, black jack etc., costruito diversi casinò tra cui uno altissimo. Inoltre, per risparmiare soldi in pubblicità, si faceva candidare in politica o faceva comparsate in serie Tv. A chiudere il tutto, spesso puntava un milione di dollari e ne vinceva il doppio. E' stato uno che cadeva sempre in piedi nonostante:
  • sia stato cacciato dall'Australia per pratiche non proprio ortodosse di vendita
  • abbia visto bruciare il suo primo Casinò
  • si sia rotto tutte le ossa della faccia in un incidente di moto che lo ha lasciato in coma per un bel po'
  • abbia costruito il più alto grattacielo di Las Vegas per poi vederlo fallire poco dopo.
Sembrava che nessuna avversità potesse abbattere Mr. Las Vegas, beh, a quanto pare, ci si sbagliava.
Oh, I'm gonna give it everything I've got
Lady Luck's with me, the dice stay hot
Got coke up my nose to dry away the snot, so

Viva Las Vegas
Viva Las Vegas
Viva Las Vegas
Viva, viva Las Vegas
link

Morirono così


2 commenti :

  1. Guardatelo tutti! Come si prende beffe della morte.

    -adl

    RispondiElimina
  2. no ,quelle erano le ossa avanzate dall'intervento di plastica facciale subito dopo l'incidente

    RispondiElimina