domenica 26 luglio 2009

Vernon Forrest (1971-2009)

AUGUSTA, GEORGIA - Ennesimo pugile vittima di omicidio in questo caldo mese vicino all'agosto, stavolta non si tratta né di uxoricidio né di morte sul ring, ma di un qualche figlio di troia che l'ha seccato durante un furto d'auto.

Avremmo piacere a ricordarlo così, in preda allo sforzo mentre sfoggia il suo ben tornito apparato muscolare.

link

Morirono così


8 commenti :

  1. Scusate, ma come può un uomo morire di uxoricidio?

    RispondiElimina
  2. Una volta conoscevo una donna che poi è morta di infanticidio... tutto è possibile!

    --fdf--

    RispondiElimina
  3. uxoricidio è un termine utilizzato anche in accezione viceversuale...

    -adl

    RispondiElimina
  4. uxoricidio viene usato anche per il marito, per estensione, ma viceversuale non esiste in nessuna accezione, cari puristi della lingua italiana :)
    --fdf--

    RispondiElimina
  5. Insomma, qui è morto un povero tizio pugile e noi stiamo qua a discutere di crusca

    RispondiElimina
  6. sti gran cazzi, mai in mia vita avere io sostenuto d'essere un purista della lingua italiana... forse una volta sola...

    -adl

    RispondiElimina