venerdì 31 gennaio 2014

Dicembre 2013 - And the winner is...

NELSON MANDELA
L'uomo che sconfisse l'apartheid
In my country we go to prison first and then become President.
-sua famosa dichiarazione

... e non poteva certo mancare all'appello l'immenso Nelson Mandela, il quale potrà sfregiarsi per sempre di essere l'unico e solo 60° Morto del Mese, alleluja! D'altronde per lui è stato facile vincere e gli sforzi di Kalašnikov, il quale gli è stato in culo in culo per tutto il mese, non sono serviti a niente. Siamo pertanto onorati di conferire il titolo di Morto del Mese ad un uomo che ha fatto grandi cose in vita e ne sta facendo tante altre in morte.

Morirono così


9 commenti :

  1. Lo ricorderò sempre per "una settimana da dio" che grande attore!

    RispondiElimina
  2. Gia'. Spero abbia imparato che farsi fare un servizietto mentre si e' alla guida e' pericoloso.

    RispondiElimina
  3. In my Country succede il contrario.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il servizietto lo fa lui ?

      Elimina
  4. Sembrerebbe abbia fatto piu' anni di galera di corona

    RispondiElimina
  5. e fu cosi che il sud africa divenne il paese piu rischioso e ad alto tasso di criminalita' al mondo..torna caro apartheid.

    RispondiElimina
  6. Ma io di premio gli avrei dato due calci in culo.E lo avrei pure rimesso in galera.

    RispondiElimina
  7. mETTETELO IN GALERA CON TUTTA LA BARA-

    RispondiElimina
  8. E' stato un ribelle terrorista che ha usato armi e anarchia contro lo stato legittimo era ' un ribelle e andava fucilato.

    RispondiElimina