giovedì 2 gennaio 2014

2014

Che palle, un altro anno! Mi ero appena abituato a scrivere "2013" come anno di morte nei titoli dei necrologi, ora mi tocca cambiare di nuovo. Se non altro siamo finalmente tornati a fare quello che in teoria sarebbe lo scopo primario del sito: far votare i morti. Alla vostra sinistra trovare il "nuovo" sondaggio, quello di settembre; non so se lo chiuderemo fra una settimana o se pian piano apriremo gli altri tenendoli online contemporaneamente... boh, mo vediamo.

Senza questi elementi, fame, morte, malattia e miseria noi non potremmo far ridere in Italia.
-Mario Monicelli

Morirono così


3 commenti :

  1. ma non rompete le palle e fate l'unica cosa che siete in grado di fare in questa vita. scrivere necrologi

    RispondiElimina
  2. bentornati davvero : temevamo che, senza di voi, non morisse più nessuno. Grazie a dio siete tornati e così si potrà morire in pace.

    RispondiElimina