sabato 31 marzo 2012

Febbraio 2012 - And the winner is...

WHITNEY HOUSTON
Regina del pop
"No, I'm not a drug addict, and neither is my husband. If that were so, you'd get a lot less work out of me. It would show in the performances and in the work."
-da un'intervista

Seee, come no? Non è da drogati chiudersi in una stanza d'albergo, mettere in un secchio cocaina, erba, ciclobenzaprina, difenidramina ed alcool, infilarci la testa dentro per poi schiattare nella vasca da bagno. Dai, Whitney, non fare la santerellina, per piacere!

Beh, che dire? L'ennessima superstar tossica se ne va al creatore e voi che fate? La eleggete Morta del Mese! Bravi gli stronzi! Cioé... Billy Strange ha preso solo 26 voti contro i 1061 della Houston e lui è uno che ha scritto decinaia di pezzi storici, lei invece non ha nemmeno scritto I will always love you. Sì, se proprio volete saperlo, era una cover. Scritta da una tizia country biondissima.

Morirono così


13 commenti :

  1. Dexter Morgan31 marzo 2012 15:29

    complimenti per la foto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli manca solo il cazzo in bocca...

      Elimina
  2. VERGOGNIAAAAAAAAAAAAA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. VERGOGN--I--AAAAAAAAAAAAA

      Elimina
  3. Orgoglioso di essere stato uno dei 26!!!

    RispondiElimina
  4. Wow... incredibile... non sapevo che fosse una cover! Grazie morto del mese per averci fatto conoscere la verità!

    RispondiElimina
  5. Meno male che c'è l'editor's choice...

    RispondiElimina
  6. Cest la vie...
    Tura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'est la vie. Ignorante!

      Elimina
  7. MITICIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

    RispondiElimina
  8. Non gli mancava niente,drogati di merda.

    RispondiElimina
  9. poveretta che pena mi vien da piangere addio whitney!

    RispondiElimina
  10. Withney, tesoro, mi dispiace che sei morta: ... io ti avrei trombata lo stesso, anche ridotta a quel cesso che eri diventata, e pure dopo morta, ma prima che ti indurissi, ovviamente.

    T'avrei fatto un culo come un secchio, e poi li vedevi, i gorgheggi canterini che tiravi fuori :-)

    Ti amerò per sempre!

    RispondiElimina