lunedì 13 giugno 2011

Giorgio Celli (1935-2011)

BOLOGNA, LA GRASSA - Abbiamo capito, è morto Giorgio Celli! Dateci il tempo di mettere quattro parole una di fila all'altra, cribbio!

Scusate lo sfogo, mi ero ripromesso più e più volte di non leggere ciò che scrivete nella chatbox ma continuo a cascarci... poco male, tanto oramai siete abituati ad esser presi a male parole da noantri.

Dunque... è morto Giorgio Celli: etologo, entomologo, ecologo, embriologo, eziologo, ematologo, enologo e un sacco di altre cose che iniziano per "e" e finiscono per "ologo". Alleghiamo filmato (qui la seconda parte) in cui il Celli tenta di farci capire quanto e perché l'acqua sia importante, nella speranza che questo vi possa spronare ad andare a votare immediatamente (nel caso non l'aveste già fatto ieri), visto che, a meno che non venga fatta una legge che estenda ai morti il diritto al voto, lui non ci potrà andare.

link

Morirono così


4 commenti :

  1. abbiamo vinto anche per te Giorgione nazionale! R.I.P.

    RispondiElimina
  2. Ciao Grandissimo Giorgio Papa' di tutti gli animali ti stimavo tanto essendo anche io animalista da sempre,una grave perdita incolmabile....RIP

    RispondiElimina
  3. Da quando e' morto non ho piu' notizie degli scimpanze'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono morti anche loro.

      Elimina