venerdì 15 maggio 2015

Isobel Varley (1937-2015)

UK, EUROPA - Cazzi in testa: non venitemi a dire che non è la prima cosa che avete notato! Il tristo mietitore porta seco la vecchiaccia più tatuata del mondo, tal Isobel Varley, la quale era nota nel mondo dei cosi dipinti per la sua nonchalance nel mettere in mostra il suo bendiddio. Ma torniamo ai tatuaggi di cazzi... sembrerebbe che siano stati un'idea del suo tatuatore e che lei lo abbia saputo solo a lavoro completo, ma lasciamolo dire alla salma:
Regarding my head tattoos, I must first say that when I had this done I merely asked the tattooist to do something different. So when after about an hour of tattooing the rear of my head I asked him what he was doing and he came straight out and said he was doing a lot of cocks. Well, I didn't believe him, so he showed me with a mirror and I was initially really shocked and I cursed him but within minutes after seeing the large area he had covered I thought this had best be the theme for the whole head and so I gave him the go ahead to complete the job which took several sessions. However, I must admit I love the resulting tattoos.
Beh, cara Isobel, anche a noi quell'accozzaglia di cazzi non dispiace, ti salutiamo e ti promettiamo che, se mai dovessimo trovarci dinanzi alla tua tomba, dei bei graffiti di cazzi non te li leva nessuno.

link

Morirono così


9 commenti :

  1. Invece di scrivere il necro di questo fenomeno da circo, vi comunico che B. B. King ha appena intonato il suo ultimo accordo.

    RispondiElimina
  2. Dionigi di Alicarnasso15 maggio 2015 09:17

    Dissento. La testa di cazzi è degna di necro tam quam il negro lardoso scatarratore. Ma allora di fronte alla morte siamo tutti uguali ? Col cazzo, anzi coi cazzi.
    Pace

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, abbiamo capito che hai studiato, ma se vuoi ostentare la tua istruzione non credo che questo sia il luogo adatto.

      Elimina
    2. Dionigi di Alicarnasso15 maggio 2015 19:25

      Non sottovalutarti, ti stimo fratello.

      Elimina
  3. La prima cosa che ho guardato non è stata la testa ma quelle belle tettone da granny... mmmmmmmm

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amico mio, mi sa che io e te dobbiamo fare quattro chiacchiere..

      Elimina
    2. Portati il taser, dai retta.

      Elimina