domenica 22 febbraio 2015

Ade Capone (1958-2014)

SALSOMAGGIORE TERME, PARMA, ITALIA - Si spegne per sempre Ade Capone, bagnino, geologo, autore di programmi tv tipo Mistero e fumettista. Molti di voi ci potrebbero far notare che interveniamo con questo necrologio a corpo ormai freddo, ma la verità è che anche se la cosa vi potrà sembrare assurda, non abbiamo mai letto i suoi fumetti.

Una delle menti più vive del fumetto italiano, autore per Mister No, Zagor e tanti altri bonelliani; ma soprattutto papà di Lazarus Ledd fumetto dall'approccio bonelliano+telefilm+suspance che fece della Star Comics a suo tempo un piccolo caso editoriale. E noi ce lo siamo persi.

Sapevamo della sua esistenza e del suo lavoro dalle apparizioni dei suoi personaggi e fumetti nel Rat Man di Ortolani suo caro amico con cui scrisse anche Morgan una miniserie di fantascienza che non abbiamo letto.

Ade, l'infernale creatore della Liberty casa editrice che diede l'illusione al mondo che era forse possibile una Bonelli 2.

Capone, quello del proibizionismo e della strage di San Valentino.

No vabbè, non proprio quel Capone, ma anche Ade lascia alle sue spalle centinaia di cadaveri e spargimenti di sangue che in sua memoria macchiano pagine e pagine di un bel color nero-sangue.

link

Morirono così


9 commenti :

  1. Bello questo necro, mi è piaciuto

    RispondiElimina
  2. Mah, sarà che de sto fumettaro me frega assai cazzo ma sto necro me' parso una cagata.

    Ps
    E' morto il mortifero Carime Schiavone che ha seminato, anzi tombato, morte per i prossomi millenni dalle provincie di napoli latina e caserta verso tutto il mondo.
    Buoni i carciofi che vi siete magnati ieri eh ?
    Un bel necro feroce se lo merita, essendo questa (il morire) la prima a una cosa buona che ha fatto nella sua inutile vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Almeno il suo cadavere concimera' la terra, invece di avvelenarla

      Elimina
  3. Riposa in pace o figlio del vento riposa in pace o figlio del sole e della luna rip in pace o figlio della luce riposa in pace o GRAN FIO DE NA MIGGGGTTTTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

    RispondiElimina
  4. Scusate una curiosità: ma perchè se è morto nel 2014 si trova nel sondaggio di febbraio 2015?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai troppo ragione, sarà un errore

      Elimina
    2. Sto povero bastardo morto ha diritto di concorrere, perche' dovrebbe essere defraudato della possibilita' di vincere solo perche' i redattori sono dei fagnani ?

      Elimina
    3. Pare che sia effettivamente un morto di febbraio, l'errore è nell'intestazione del necrologio...

      Elimina
    4. ...e questo si era capito,

      Elimina