giovedì 9 agosto 2012

R.G. Armstrong (1917-2012)

STUDIO CITY, CALIFORNIA, STATI UNITI D'AMERICA - Vi saranno bastati due secondi per capire chi era il tizio qui sopra. Non lasciatevi ingannare dal nome, il Fortebraccio appena defunto non ha mai camminato sulla luna, né suonato la tromba o guidato una bicicletta e non è mai stato il Re di Norvegia.

Piuttosto, riaprite la vostra videoteca e andate direttamente alla lettera P. P come Pimpa, Paul Pope, ma prima di tutto P come Peckinpah. Il caro R.G. era infatti l'attore feticcio del terzo più grande regista di film western della storia, al quale piaceva vestirlo da fondamentalista cristiano. Bibbia in mano e sguardo cattivo, lo vogliamo ricordare in Sfida nell'Alta Sierra, Sierra Charriba e in Pat Garrett & Billy the Kid (quello di na na nachin on d evens door).

Inoltre Armstrong ha partecipato a qualsisasi serie tv realizzata in America negli anni '50 e '60, ha fatto le sue comparsate nell'italiota Il mio nome è nessuno, ma anche in Predator e in Dick Tracy, nel quale interpretava uno degli acerrimi nemici del detective dal naso schiacciato, ovvero Pruneface.

Non ci resta che salutarti con un fortabbraccio e che Dio abbia pietà di tutti noi.

link

Morirono così


2 commenti :

  1. Dio non avra' pieta' di nessuno...R.G., non avrai camminato sulla luna, ma hai camminato tra le stelle !!
    Che la tua discesa all' Inferno avvenga in Slow Motion, sei troppo tosto per il Paradiso ...e rompi il culo a Satana per me !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bello il tuo commento, sarebbe da inserire nel necro!

      Elimina